DOPO QUASI 40 ANNI VIENE RIVISTO RADICALMENTE IL SERVIZIO DI TPL DI TORINO
Testo a cura di Christian Bizzi - Fotografie a cura di Fabrizio Moscatelli, Lorenzo Libertazzi e Marco Regis
- Articolo in AGGIORNAMENTO CONTINUO - Prima pubblicazione il 22.06.2021 - Ultimo aggiornamento 20.08.2021

Era il 1982 quando a Torino venne ridisegnata la rete urbana e suburbana: dal '82 ad oggi potremmo raccontarvi di tutto, nuove linee, modifiche di percorso, soppressioni e tagli, al fine di cercare di migliorare - e in alcuni casi peggiorare - il servizio, anche dietro un'ottica di contenimento dei costi, che in questo ultimo decennio ha inciso pesantemente sull'intero sistema dei trasporti.
Dopo quasi 40 anni il Comune di Torino rimette mano al servizio di TPL urbano e suburbano con una vera e propria revisione che non definiamo totale, ma considerevole. Per attuarla sono serviti quasi 2 anni di studi e confronti tra i Comuni interessati e l'Agenzia della Mobilità Piemontese (http://mtm.torino.it/it).

Il progetto doveva partire il 20 Marzo 2020  per concludersi entro la fine dell'estate, ma a causa della pandemia COVID-19 tutto venne rinviato a data da destinarsi. La nuova rete identifica 9 linee completamente ristrutturate (cambia infatti anche il numero) e 19 modificate di percorso. Il progetto è così ambizioso che prevede - in complessivo - un triennio di modifiche (dal 2020 al 2023) al fine di aumentare le percorrenze dei veicoli su gomma e su rotaia: l'obiettivo è di migliorare le performance del servizio in termini di velocità e frequenza aumentando quindi la competitività del trasporto pubblico.

L'idea è quella di creare 17 LINEE DI FORZA (con colore magenta con intervallo medio di passaggio che scende da 7 minuti a 6,30 minuti), 34 LINEE DI COMPLETAMENTO (di colore azzurro con intervallo medio di passaggio che scende da 11,40 minuti a 10,40 minuti) in appoggio alle linee di forza e le linee restanti definite di ESTENSIONE (di colore verde con intervallo medio di passaggio che scende da 22,55 minuti a 21,50 minuti) per l'entrata\uscita da Torino verso la prima cintura.

Lo studio è stato elaborato analizzando i dati di spostamento delle persone attraverso le celle telefoniche e dei dati forniti dall'indagine IMQ della Agenzia della Mobilità Piemontese (http://mtm.torino.it/it): si stima quindi un incremento di 11,5 mln passeggeri\anno (dati elaborati prima della pandemia COVID-19).
Con la nuova rivoluzione della rete si passerà da 97 linee a 95 come possiamo visualizzare dalla brochure informativa pubblicizzata a Febbraio 2020 da GTT (cliccare sull'immagine a destra).

Ricordiamo che a fine Novembre del 2017 avevamo già pubblicato un articolo su come sarebbe dovuto cambiare il trasporto pubblico nel biennio 2018-2019 (VISUALIZZA ARTICOLO DEL 17.11.2017).

Vogliamo fare un ulteriore sforzo di memoria e ritornare indietro di 10 anni. Qualcuno dei lettori più attenti si ricorderà: dal 1°Dicembre 2011 al 2 Maggio 2013 la rete torinese venne presa di mira con una riorganizzazione che portò ad un consistente taglio di chilometri sulla rete urbana e suburbana torinese. La riorganizzazione venne attuata in 1 anno e mezzo circa, con un taglio dei fondi regionali per il trasporto su gomma del 3% nel 2011, del 9% nel 2012 e del 15% nel 2013 (per un complessivo 27%). Vennero limitate e cancellate molte linee e ne furono istituite altre più corte per coprire i percorsi abbandonati. Ma non vogliamo entrare nello specifico.
Sono passati altri 8 anni dal 2013 e si sente nuovamente la necessità di ridimensionare la rete torinese. Di conseguenza la domanda nasce spontanea: ma saranno delle modifiche strutturali fatte con il buon senso oppure è l'ennesimo contenimento dei costi?  

Torniamo ai giorni d'oggi e vediamo nello specifico in che cosa consistono le novità. Se abbiamo dovuto attendere oltre un anno per tagliare il nastro di partenza, dobbiamo dire che non è proprio stato un avvio dei migliori. Dal sito GTT si apprende dall'ultima decade di Giugno che la prima tornata di variazioni sarebbe dovuta partire il 1°Luglio 2021 (vedi locandina tratta dal sito internet di GTT), ma inaspettatamente pochi giorni prima dell'avvio dal sito scompare misteriosamente la pagina dedicata e tutto torna a tacere. Come mai?

A quanto pare una protesta dei residenti della zona Sud di Torino che si vedono penalizzati, costringe GTT a fare marcia indietro (visualizza articolo de "La Stampa"del 28 Giugno 2021). Tutto viene quindi rinviato per la seconda volta.
Ricordiamo che nella zona Sud di Torino le modifiche erano abbastanza scontate in quanto dal 23 Aprile 2021 la Metropolitana della Linea 1 ha raggiunto Piazza Bengasi collegando quindi il bacino sud di Torino con il centro cittadino.

VISUALIZZA ARTICOLO "11.03.2021: PORTE APERTE AL CANTIERE BENGASI DELLA METRO TORINESE"

Altro colpo di scena: il 1°Luglio si parte, nonostante la completa cancellazione dal sito internet delle modifiche, con la creazione di 2 nuove linee di estensione (colore verde) nella zona Nord (San Mauro e Settimo Torinese), ovvero le linee SM1 e SM2. Vediamo i percorsi nel dettaglio, le mappe e le fotografie lungo la linea durante i primi giorni di esercizio.

Mappe delle linee SM1 e SM2 tratte dal sito di Gruppo Torinese Trasporti (www.gtt.to.it)

Percorso Linea SM1 FERIALE e FESTIVA:
Direzione via Paganini (Settimo T.se):
dal capolinea di via Mezzaluna presso la fermata n. 3329 - “Mezzaluna cap” prosegue per via Casale (San Mauro), via Malone, via XXV Aprile, via Alfieri, ponte XI Settembre (Ponte Nuovo), piazza Mochino, via Settimo, via San Mauro, via Santa Cristina (Settimo T.se), via Regio Parco, via IV Novembre, via Torino, corso Piemonte, via Leinì, inversione di marcia alla rotatoria prima del sottopasso ferroviario, via Leinì, corso Piemonte, cavalcavia 8 Agosto 1944, via. Leinì, via Paganini, inversione di marcia alla rotatoria prima di via della Merla (effettua ultima fermata in via Paganini fronte BRT, fermata n. 3403 - “Paganini Cap.”).
Direzione via Mezzaluna (San Mauro):
da via Paganini (Settimo T.se) prosegue per via Leinì, cavalcavia 8 Agosto 1944, corso Piemonte, via Leinì, inversione di marcia alla rotatoria prima del sottopasso ferroviario, via Leinì, corso Piemonte, via Torino, via IV Novembre, via Regio Parco, via Santa Cristina, via San Mauro, via Settimo (San Mauro), via Italia, via Settimo, piazza Mochino, ponte XI Settembre (Ponte Nuovo), via Casale, via Costituzione, via XXV Aprile, via Mezzaluna (fermata n. 3329 - “Mezzaluna cap”).

 

 

 

 

 

 

 

Linea SM1  - Fotografie di F.Moscatelli e L. Libertazzi per TPLITALIA.IT

Percorso Linea SM2 al MATTINO (ultima partenza dal cap.di via Aosta alle 13.40)
Percorso circolare:
dal capolinea di via Aosta dopo via Elia (fronte centro commerciale) presso la fermata n. 3655 - “Centro Commerciale cap.” prosegue per via Aosta, via Ronchi, strada del Cascinotto, via Speranza, via Mirande, via Roma, via del Porto, piazza Gramsci, via Del Porto, piazza Mochino, ponte XI Settembre, via Ponte Nuovo, via Casale, via Martiri della Libertà, via Torino, inversione di marcia alla rotonda di via Monterosa, sottopasso, via Ponte Nuovo, inversione di marcia alla rotonda di via Casale, via Ponte Nuovo, ponte XI Settembre, via Settimo, via Italia, via Speranza, via Aosta (capolinea).
Percorso Linea SM2 al POMERIGGIO con passaggio dal Palaburgo (prima partenza dal capolinea di via Aosta alle 14.20)
Percorso circolare: dal capolinea di via Aosta dopo via Elia (fronte centro commerciale) presso la fermata n. 3655 - “Centro Commerciale cap.” prosegue per via Aosta, via Domodossola, via Burgo, inversione di marcia al l'altezza del centro sportivo, via Burgo, via Domodossola, via Ronchi, strada del Cascinotto, via Speranza, via Mirande, via Roma, via del Porto, piazza Gramsci, via Del Porto, piazza Mochino, ponte XI Settembre, ponte Nuovo, via Casale, via Martiri della Libertà, via Torino, inversione di marcia alla rotonda di via Monterosa, sottopasso, ponte Nuovo, inversione di marcia alla rotonda di via Casale, via Ponte Nuovo, ponte XI Settembre, via Settimo, via Italia, via Speranza, via Aosta (capolinea).

Linea SM2  - Fotografie di F.Moscatelli e L. Libertazzi per TPLITALIA.IT

E arriviamo così al 2 Luglio quando sul sito GTT ritornano pubblicizzate le novità per la zona Sud della città, ma questa volta con data di avvio slittata al 12 Luglio 2021. La pagina viene resa più appetibile, corredata di mappe e qualche dettaglio in più, ma una frase curiosa viene riportata in testata senza spiegare il motivo della proroga, eccola: "Rispetto a quanto programmato dall’Agenzia Mobilità Piemontese con la Città di Torino insieme a GTT per l’avvio del progetto, inizialmente previsto per il 1° luglio, si tratta di un breve slittamento che, in considerazione del periodo estivo, non avrà conseguenze sul servizio e consentirà ai clienti del trasporto di famigliarizzare con i cambiamenti della rete in vista della ripartenza di settembre".
E allora vediamo queste nuove modifiche in vigore, come detto a partire dal 12 Luglio 2021 (anzichè dal 1°Luglio).

La linea 18 chiude definitivamente i battenti per lasciare spazio alle nuove linee 8 sul tratto Biglieri-Mochino (linea di forza: colore magenta) e 63b FERIALE sul tratto Carducci-Mirafiori (linea di completamento: colore azzurro) che andranno a ricoprire il percorso abbandonato. In ricordo della linea 18 pubblichiamo qualche fotografia nei suoi ultimi giorni di esercizio.

 

 

 

 

 

Linea 18 - Fotografie di F.Moscatelli per TPLITALIA.IT

Percorso Linea 8 FERIALE e FESTIVA dal 12 luglio 2021
Direzione via Ventimiglia: dal capolinea di piazzale Mochino (San Mauro) presso la fermata n. 3330 prosegue per via Roma, strada San Mauro (Torino), strada Settimo, piazza Sofia, via Bologna, piazzale Croce Rossa, via Bologna, largo Brescia, via Bologna, ponte Bologna, corso XI Febbraio, corso Regina Margherita, via Rossini, via Accademia Albertina, via Madama Cristina, piazza Carducci, via Nizza, via Biglieri, via Ventimiglia (capolinea presso la fermata n. 3623 - “Ventimiglia cap.”).
Direzione piazzale Mochino (San Mauro): dal capolinea di via Ventimiglia prosegue per corso Spezia, via Genova, piazza Bozzolo, via Genova, corso Bramante, piazza Carducci, via Madama Cristina, via Accademia Albertina, via Rossini, corso Regina Margherita, corso XI Febbraio, ponte Bologna, via Bologna, largo Brescia, via Bologna, piazzale Croce Rossa, via Bologna, piazza Sofia, strada Settimo, strada San Mauro, via Roma (San Mauro), piazzale Mochino (capolinea).

Percorso Linea 63/ FERIALE dal 12 luglio 2021
Percorso circolare: dal capolinea di piazzale Caio Mario presso la fermata n.1232 - “Caio Mario cap” prosegue per corso Unione Sovietica, via Passo Buole, via Pio VII, via Bossoli, via Pannunzio, via Casorati, via Pio VII, via Passo Buole, via Vinovo, via Genova, piazza Giacomini, via Genova, piazza Bozzolo, via Genova, corso Bramante, piazza Carducci, via Nizza, via Passo Buole, via Pannunzio, via Bossoli, via Pio VII, via Passo Buole, corso Unione Sovietica, piazzale Caio Mario, corso Unione Sovietica, via Biscaretti di Ruffia, via Faccioli, via Plava, via Anselmetti, strada del Drosso, via. Negarville, via Quarello, via Faccioli, via Biscaretti di Ruffia, corso Unione Sovietica, piazzale Caio Mario, corso Agnelli, piazzale Caio Mario (capolinea). Causa lavori stradali, sempre dal 1° luglio, la linea 63/ sarà però deviata da via Plava in via Negarville, strada del Drosso, via Anselmetti, via Plava, via Negarville, via Quarello, percorso normale.

La linea 63b è stata riesumata nel giro di pochi giorni. Il progetto iniziale prevedeva la cancellazione della linea che sarebbe stata sostituita dalla nuova linea 63, ma qualcosa ha fatto fare marcia indietro agli ideatori... Vediamo nell'immagine di sinistra il progetto iniziale pubblicizzato già da più di un anno, mentre nella parte di destra la soluzione "tampone" in tempi record e operativa dal 12 Luglio. A questo punto la domanda è automatica: e la attuale linea 63 (ex linea 14b) che da Mirafiori giunge in Piazza Solferino che fine farà? Sarà soppressa, modificata o continuera ad esistere dopo il 12 Luglio 2021? Dobbiamo attendere...

A sinistra la mappa della linea 63 come prevista in origine e a destra la mappa
della nuova linea 63b FERIALE tratta dal sito di Gruppo Torinese Trasporti (
www.gtt.to.it)

Notiamo inoltre che la linea sarà solo FERIALE. Ma dobbiamo aspettare ancora un po' per capire come verranno modificate le linee 34 e 63 (quest'ultima se non verrà del tutto cancellata) per comprendere se ci sarà anche un percorso festivo. Ricordiamo che la linea 34 doveva essere modificata di percorso e limitata in Piazza Bengasi già dal 1°Luglio, ma le proteste della Circoscrizione 2 hanno rallentato il tutto (visualizza articolo de "La Stampa"del 28 Giugno 2021).

Documentiamo anche con qualche fotografia, la nuova linea 63b. Con i cambiamenti la linea non è più affidata al gestore privato MICCOLIS di Modugno (BA) che aveva vinto nel 2018 la gara per l'assegnazione di 5 linee tra cui la 63b (vedasi articolo: "Esercizio GTT 2018: 13 linee urbane e suburbane di Torino subaffidate per 5 anni a partire dal 1°Ottobre 2018").

 

 

 

 

 

 

Linea 63b - Fotografie di F.Moscatelli e L.Libertazzi per TPLITALIA.IT
Nelle prime due foto: le matricole 02 e 10 di Miccolis nelle ultime settimane di esercizio

Linea che va, linea che viene: il vettore MICCOLIS si aggiudica dalla stessa data - in sostituzione della linea 63b - la linea suburbana 41 che collega la frazione di Borgaretto di Beinasco con la stazione FS di Torino Lingotto. Documentiamo con tre fotografie.

Linea 41
Fotografie di C.Bizzi e L.Libertazzi per TPLITALIA.IT

Altra modifica nella zona Sud è la cancellazione della linea 1 (sostituita dal prolungamento della metropolitana fino in Piazza Bengasi) sul tratto Bengasi-Carducci e della linea 35 (linea di completamento: colore azzurro) sul medesimo tratto. La novità sarà la nuova linea 35 che da Nichelino raggiungerà come sempre Piazza Bengasi per poi ricoprire il percorso abbandonato della linea 1 fino al quartiere di Mirafiori Sud in Via Artom. Vediamo la mappa e il nuovo percorso.

Percorso linea 35 FERIALE e FESTIVA dal 12 luglio 2021.
Direzione via Artom (Torino): dal capolinea di via Amendola (Nichelino) presso la fermata n. 922 - “Amendola cap.” prosegue per viale Matteotti, via Occelli, via Torino, via Sestriere (Moncalieri), piazza Bengasi (Torino), via Onorato Vigliani, via Artom (capolinea dopo via Candiolo presso la fermata n.3448 - “Artom cap.”).

Direzione via Amendola (Nichelino): dal capolinea di via Artom prosegue per strada Castello di Mirafiori, via Monastir, via Candiolo, via Guidi, via Onorato Vigliani, piazza Bengasi, via Sestriere (Moncalieri), via Torino (Nichelino), via Trento, via Nenni, via Debouchè, inversione alla rotonda delle Alpi, via Debouchè, via Nenni, via Amendola (capolinea).

Con la nascita della  linea 8 vengono modificate anche le linee 27 e 57. Entrambe le linee di completamento (colore azzurro) avranno il capolinea centrale in Corso Bolzano (Stazione Porta Susa FS) e diventeranno una sorta di linea NORMALE e BARRATA con percorso similare e capolinea in comune anche nella zona nord in Via Anglesio. La zona di San Mauro Torinese precedentemente raggiunta dalla linea 57, dal 12 Luglio 2021 verrà coperta dalle nuove Linea 8, SM1 SM2. Vediamo i percorsi e le mappe nel dettaglio.

Percorso linea 27 FERIALE dal 12 luglio 2021
Direzione corso Bolzano: dal capolinea di via Anglesio presso la fermata n. 1677 - “Anglesio cap” prosegue per strada della Magra, strada Settimo, piazza Sofia, corso Taranto, via Mercadante, via Gottardo, via Monte Rosa, via Cherubini, largo Giulio Cesare, corso Palermo, corso Regio Parco, corso Regina Margherita, via Milano, via San Francesco d'Assisi, via Bertola, via San Tommaso, via Arsenale, corso Matteotti, corso Bolzano, inversione di marcia alla rotatoria di via Ruffini, corso Bolzano (capolinea presso la fermata n. 3577 - “Bolzano cap”).
Direzione via Anglesio: dal capolinea di corso Bolzano prosegue per corso Matteotti, via XX Settembre, corso Regina Margherita, corso Regio Parco, corso Palermo, largo Giulio Cesare, via Cherubini, via Mercadante, corso Taranto, piazza Sofia, strada Settimo, strada della Magra, via Anglesio, inversione di marcia, via Anglesio (capolinea).

Percorso linea 27 FESTIVA dal 12 luglio 2021
Direzione corso Bolzano: dal capolinea di via Anglesio presso la fermata n. 1677 - “Anglesio cap” prosegue per via Vittime di Bologna, strada San Mauro, via Torre Pellice, strada San Mauro, via Vittime di Bologna, strada della Magra, strada Settimo, piazza Sofia, corso Taranto, via Mercadante, via Gottardo, via Monte Rosa, via Cherubini, largo Giulio Cesare, corso Palermo, corso Regio Parco, corso Regina Margherita, via Milano, via San Francesco d'Assisi, via Bertola, via San Tommaso, via Arsenale, corso Matteotti, corso Bolzano, inversione di marcia alla rotatoria di via Ruffini, corso Bolzano (capolinea presso la fermata n. 3577 - “Bolzano cap”.
Direzione via Anglesio: dal capolinea di corso Bolzano prosegue per corso Matteotti, via XX Settembre, corso Regina Margherita, corso Regio Parco, corso Palermo, largo Giulio Cesare, via Cherubini, via Mercadante, corso Taranto, piazza Sofia, strada Settimo, strada della Magra, via Anglesio, inversione di marcia, via Anglesio (capolinea).

Percorso linea 57 feriale dal 12 luglio 2021
Direzione corso Bolzano: dal capolinea di via Anglesio presso la fermata n. 1677 - “Anglesio cap” prosegue per strada della Magra, strada Settimo, piazza Sofia, via Cravero, via Pergolesi, via Mercadante, via Cimarosa, piazza Respighi, via Paisiello, piazza Bottesini, via Clementi, via Aosta, corso Novara, via Bologna, ponte Bologna, corso XI Febbraio, corso Regina Margherita, via Milano, via San Francesco d' Assisi, via Bertola, via San Tommaso, via Arsenale, corso Matteotti, corso Bolzano, inversione di marcia alla rotatoria di via Ruffini, corso Bolzano (capolinea presso la fermata n. 3577 - “Bolzano cap”).
Direzione via Anglesio: dal capolinea di corso Bolzano prosegue per corso Matteotti, via XX Settembre, corso XI Febbraio, ponte Bologna, via Bologna, corso Novara, via Aosta, via Clementi, piazza Bottesini, via Paisiello, piazza Respighi, via Cimarosa, via Mercadante, via Pergolesi, via Cravero, piazza Sofia, strada Settimo, strada della Magra, via Anglesio, inversione di marcia, via Anglesio (capolinea).

Mappe delle linee 8, 27 e 57 tratte
dal sito di GTT (www.gtt.to.it)

Diamo uno sguardo ad alcune fotografie della linea 57 sul percorso abbandonato nel Comune di San Mauro.

 

 

 

 

 

 

Linea 57 - Fotografie di F.Moscatelli e M.Regis per TPLITALIA.IT

Le prossime modifiche già annunciate a partire dal 1°Luglio, ma slittate, dovrebbero (forse) attivarsi dal 1°Agosto 2021 e potrebbero riguardare le linee 14 (eventuale potenziamento con percorso invariato), 34 e 63 (a questo punto rimangono due incognite), 74 (eventuale potenziamento con percorso invariato) e 81 (eventuale potenziamento con percorso invariato).

---- ---

Ed eccoci nuovamente a documentare la seconda fase di modifiche previste. Segnaliamo fin da subito che il prolungamento della linea 1 della metropolitana fino in Piazza Bengasi ha mandato in pensione la vecchia linea 101 METROBUS per lasciare spazio alla nuova M1 SOSTITUTIVA (M1S). La linea, attiva dal 12 Luglio 2021, è in esercizio il Lunedi sera dopo la chiusura e nelle giornate festive in orario mattutino prima dell'apertura. Il percorso è il seguente (con fermate solo presso le stazioni della metropolitana):

Percorso linea M1S dal 12 luglio 2021
Direzione piazza Bengasi:
dal capolinea di via De Amicis presso la fermata n. 829 - “Fermi cap." prosegue per via Magenta, corso Francia, piazza Statuto, corso San Martino, piazza XVIII Dicembre, corso Bolzano, ponte Europa, corso Inghilterra, corso Vittorio Emanuele II, via Nizza, piazza Carducci, via Nizza, piazza Bengasi, corso Maroncelli (capolinea presso la fermata n. 1182 - “Maroncelli cap.“).
Direzione Fermi (Collegno): dal capolinea di corso Maroncelli prosegue per via Genova, corso Bramante, piazza Carducci, via Nizza, corso Vittorio Emanuele II (Porta Nuova F.S.), corso Vinzaglio, corso Matteotti, corso Bolzano, piazza XVIII Dicembre, corso San Martino, piazza Statuto, corso Francia e capolinea in via De Amicis (Collegno). Causa i lavori in corso per il prolungamento della metro a Cascine Vica, la linea M1S giunta in via De Amicis è deviata in via Richard Oriente, via Vittorio Sassi, corso Fratelli Cervi, via De Amicis (capolinea).

La nuova linea M1S non giungerà più in Via Artom come la vecchia linea 101 METROBUS, ma sarà limitata in Corso Maroncelli; il percorso abbandonato verso il quartiere di Mirafiori Sud è coperto dalla nuova linea 35 (come già accennato in precedenza).

Proseguendo con le varie novità, apprendiamo dal sito di Gruppo Torinese Trasporti (www.gtt.to.it) che a partire dal 2 Agosto 2021 sono state modificate le linee 34 e 81 in zona Sud ed è stata potenziata la linea 74. Vediamo nello specifico.
Alla fine le varie proteste di Circoscrizione hanno avuto la meglio: la linea 63 non è stata cancellata, ma il rovescio della medaglia è il mancato potenziamento della linea 14 per gli utenti del Comune di Nichelino e la linea 34 continua a transitare dal presidio ospedaliero di Via Farinelli. La grossa novità è la limitazione di quest'ultima in Piazza Bengasi: il tratto di Via Ventimiglia e la zona Ospedali rimasti scoperti vengono serviti dalla linea 74 - opportunamente potenziata dal 2 Agosto 2021 - e dalla Linea 1 della metropolitana sull'asse di Via Nizza.
In ultimo la linea 81 - opportunamente potenziata - che vede limitare il percorso in Corso Maroncelli abbandonando l'asse di Via Onorato Vigliani durante le ore di mercato a vantaggio della neonata linea 35 (come già accennato in precedenza).

Percorso linea 34 dal 2 agosto 2021 in orario di apertura del Cimitero Parco
Direzione via Corradino:
dalla fermata n. 2235 - “Cimitero Parco cap.” prosegue per via Bertani (Torino), corso Orbassano, strada Torino (Beinasco), via Falcone, strada del Drosso (Torino), via Negarville, via Plava, via Farinelli, inversione di marcia all’altezza di via Togliatti, via Farinelli, corso Unione Sovietica, via Barbera, strada delle Cacce, strada Castello di Mirafiori, via Fratelli Garrone, via Monastir, via Candiolo, corso Dante (Moncalieri), via Sestriere, piazza Bengasi (Torino), via Nizza, corso Maroncelli, via Ventimiglia, via Corradino (capolinea presso la fermata n. 2496 - “Bengasi Cap.” in via Corradino dopo via Genova).
Direzione Cimitero Parco: dal capolinea di via Corradino prosegue per piazza Bengasi, via Sestriere (Moncalieri), corso Dante, via Candiolo (Torino), via Monastir, via Fratelli Garrone, strada Castello di Mirafiori, strada delle Cacce, via Barbera, corso Unione Sovietica, via Farinelli, inversione di marcia all’altezza di via Togliatti, via Farinelli, via Plava, via Negarville, strada del Drosso, via Falcone (Beinasco), strada Torino, corso Orbassano (Torino), corso via Bertani (Cimitero Parco) da cui prosegue il percorso in direzione del capolinea di via Corradino.

Percorso linea 34 dal 2 agosto 2021 in orario di chiusura del Cimitero Parco (limitata a Beinasco - centro comm.le Le Fornaci)
Direzione via Corradino:
dalla fermata n. 2780 - “VIII Marzo” prosegue per strada Torino (Beinasco), via Falcone, strada del Drosso (Torino), via Negarville, via Plava, via Farinelli, inversione di marcia all’altezza di via Togliatti, via Farinelli, corso Unione Sovietica, via Barbera, strada delle Cacce, strada Castello di Mirafiori, via Fratelli Garrone, via Monastir, via Candiolo, corso Dante (Moncalieri), via Sestriere, piazza Bengasi (Torino), corso Maroncelli, via Ventimiglia, via Corradino (capolinea presso la fermata n. 2496 - “Bengasi Cap.” in via Corradino dopo via Genova).
Direzione strada Torino (Beinasco): dal capolinea di via Corradino prosegue per piazza Bengasi, via Sestriere (Moncalieri), corso Dante, via Candiolo (Torino), via Monastir, via Fratelli Garrone, strada Castello di Mirafiori, strada delle Cacce, via Barbera, corso Unione Sovietica, via Farinelli, inversione di marcia all’altezza di via Togliatti, via Farinelli, via Plava, via Negarville, strada del Drosso, via Falcone (Beinasco), strada Torino, inversione di marcia alla prima rotonda, strada Torino da cui prosegue il percorso in direzione del capolinea di via Corradino.

Percorso linea 81 dal 2 agosto 2021
Direzione corso Maroncelli: giunto in corso Maroncelli effettua capolinea presso la fermata n. 1365 - “Maroncelli Cap.” prima di via Genova.
Direzione piazzale del Pesco (Moncalieri): da corso Maroncelli effettua inversione di marcia all’altezza di via Genova, corso Maroncelli, via Nizza, piazza Bengasi, via Sestriere (Moncalieri), percorso normale.

Mappe delle linee 34 e 81 tratte dal sito di GTT (www.gtt.to.it)

Attendiamo il 1°Settembre 2021 per le prossime modifiche: questa volta toccherà alle linee 40 e 43, che interesseranno sempre la zona Sud di Torino, ma anche il Comune di Moncalieri.

- PAGINA IN AGGIORNAMENTO -