UNICO CAMPANIA - (GiraNapoli, Unico, T.I.C.)

ATTENZIONE
Questa pagina documenta, a scopo storico ed amatoriale, il sistema tariffario integrato a cui è dedicata.
Non contiene informazioni aggiornate sulle tariffe adottate dai vettori in essa citati.
Chi necessiti di tali informazioni deve consultare i siti internet istituzionali dei vettori aderenti
ed il sito internet istituzionale del consorzio:


Unico Campania:
http://www.unicocampania.it

La pagina è stata sviluppata in dicembre 2017 e quanto in essa contenuto rispecchia la situazione a tale data.

UNICO CAMPANIA è il consorzio che si occupa della gestione della tariffazione per il trasporto pubblico locale nella Regione Campania. Vi aderiscono i vettori:

- AIR (Autoservizi IRpini) - Avellino

- ANM (Azienda Napoletana Mobilità) - Napoli

- BUONOTOURIST - Castel San Giorgio (SA)

- BUSITALIA Campania - Salerno, che eredita l'originaria partecipazione ad UNICO di
       
CSTP (Consorzio Salernitano Trasporti Pubblici) - Salerno

- CIAV (Consorzio Italiano Autotrasporto Viaggiatori) - Salerno

- CLP (Cooperativa Linee Partenopee) - Napoli

- CO.SA.T. (Consorzio Salernitano Trasporti) - Salerno

- CTP (Compagnia Trasporti Pubblici) - Napoli

- DAV-ANGELINO - Caivano (NA)

- EAV (Ente Autonomo Volturno) - Napoli, che eredita l'originaria partecipazione ad UNICO di
       
CIRCUMVESUVIANA - Napoli, METROCAMPANIA NORDEST - Napoli e
       
SEPSA (Società per l'Esercizio dei Pubblici Servizi Automobilistici e ferroviari) - Napoli

- SITA SUD (SIcurezza Trasporti Autolinee SUD) - Putignano (BA)

- TRENITALIA - Roma

- TROTTA BUS SERVICE - Roma

 

Il consorzio nasce nel 1994 con il nome Napolipass con lo scopo di integrare il sistema di trasporti dell'area urbana di Napoli, obiettivo raggiunto il 1 febbraio 1995 con l'istituzione della tariffa integrata "GiraNapoli".

I passi successivi del consorzio allargano in pochi anni a tutta la regione l'integrazione tariffaria; essa si completa il 1 gennaio 2003 con l'estensione della tariffa "UnicoCampania" a 550 comuni.

In quel periodo la validità delle scelte della regione Campania viene riconosciuta anche dall'Unione Europea che cita UnicoNapoli nel Libro bianco dei trasporti del settembre 2001 come esempio di positiva integrazione tariffaria.

A partire dal 1 gennaio 2015 il sistema completamente integrato viene rimodulato: le singole aziende riprendono ad emettere biglietti propri, più convenienti del biglietto integrato ma validi soltanto per usufruire dei servizi dell'azienda emittente; il biglietto integrato diventa "T.I.C. (Ticket Integrato Campania)" e consente l'utilizzo dei servizi di tutti i vettori aderenti, in piena integrazione tariffaria.

Visualizza la brochure predisposta dal consorzio per l'entrata in vigore dei biglietti T.I.C. nel 2015 (.pdf - 20,5 Mbytes)

Maggiori dettagli sulla storia del consorzio e sull'evoluzione del sistema tariffario integrato sono reperibili qui (ogni link apre una nuova scheda del browser):

Pagina dedicata alla storia del consorzio, nel sito istituzionale www.unicocampania.it

Pagina non ufficiale dedicata al consorzio, nell'enciclopedia digitale libera it.wikipedia.org

 

BIGLIETTI INTEGRATI "GIRANAPOLI"

Validità 90 minuti nel comune di Napoli - utilizzato il 25/06/1999
Tipografico a convalida tramite obliteratrice - Serie 046 - Numero 0782838

 

BIGLIETTI INTEGRATI "UNICO CAMPANIA"

Validità 90 minuti nel comune di Napoli - Tariffa Euro 1,10 - utilizzato il 25/03/2011
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica - Numero 089386189

Validità 90 minuti nel comune di Napoli - Tariffa Euro 1,20 - utilizzato il 20/07/2012
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica - Numero 026446166

 

Edizione speciale "Pass Trasporti Notte Bianca 30 settembre 2006" - Tariffa Euro 1,00
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica - Serie SP17 - Numero 0636716

Validità una corsa nell'isola di Capri - Tariffa Euro 1,40 - non utilizzato
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica - Numero 7118306

Validità una corsa nell'isola di Capri - Tariffa Euro 1,80 - utilizzato il 14/04/2013
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica - Numero 11946106

Validità 90 minuti nell'isola di Ischia - utilizzato il 30/09/2010
Tipografico a convalida tramite obliteratrice - Serie G - Numero 0043394

 

BIGLIETTI INTEGRATI "T.I.C. (Ticket Integrato Campania)"

 

Validità 90 minuti nell'area urbana di Napoli - Tariffa Euro 1,50 - non utilizzato
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica
(Retro analogo al biglietto integrato da Euro 1,60 numero 001512833)

Validità 90 minuti nell'area urbana di Napoli - Tariffa Euro 1,60 - non utilizzato
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica - Numero 001512833

Numero di viaggi illimitato nel giorno di convalida, nel comune di Napoli - Nominale
Tariffa Euro 4,50 - Utilizzato il 25/11/2017
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica - Numero 000285370

Validità 90 minuti nell'area urbana e suburbana di Salerno - Tariffa Euro 1,40 - utilizzato il
25/11/2017 -
Tipografico con banda magnetica a convalida elettronica - Numero 000288161

 

 

TORNA ALL'ELENCO SISTEMI
DI TARIFFAZIONE INTEGRATI

 

TORNA AL MENU DOCUMENTI DI TRASPORTO
E SISTEMI DI TARIFFAZIONE

 

 

 

Contatore visite gratuito