ACTV: LA LINEA 11 ED IL SERVIZIO URBANO DEL LIDO
Testo a cura di Alberto Rovida, Alessandro Brunelli e Roberto Costa
Fotografie a cura di Alberto Viscardi e Alessandro Brunelli
Rielaborazione web ed integrazioni dal sito ACTV di Alberto Viscardi

ACTV (Azienda del Consorzio Trasporti Veneziano) è la società incaricata di gestire il trasporto pubblico urbano ed extraurbano nella città e nella provincia di Venezia. Data la peculiarità del capoluogo veneto, i servizi di trasporto includono una serie di linee esercite per mezzo della navigazione, oltre a quelle gestite in maniera analoga alle altre città, ovvero su ferro o su gomma.
Un caso particolare ed interessante è la linea 11: come numerazione rientra nelle linee esercite per mezzo della navigazione, in realtà può essere considerata una vera linea multimodale, dal momento che per buona parte del suo tracciato i passeggeri sono trasportati per mezzo di autobus, che vengono addirittura traghettati.
Procediamo dunque con ordine nella descrizione di questa curiosa ed interessante linea di tpl partendo dal capolinea più a nord, sito sull’isola detta Lido di Venezia e precisamente lungo il Granviale Santa Maria Elisabetta, a pochi metri dall’imbarcadero sito nel Piazzale omonimo, dove il viaggio inizia a bordo dell’autobus, che percorre una lunga tratta fino alla punta sud del Lido, in località Alberoni. La tratta è comune ad altre linee urbane del Lido, ma la linea 11 osserva un minor numero di fermate rispetto ad esse.
In località Alberoni l’autobus è imbarcato su un traghetto gestito dalla medesima ACTV e percorre così il breve tratto di mare che separa l’isola del Lido da quella di Pellestrina, sbarcando a Santa Maria del Mare, sita a nord di quest’ultima; quindi percorre tutta l'isola servendo le piccole località che vi si trovano (Santa Maria al Mare, San Pietro in Volta, Sant’Antonio, Pellestrina centro) e raggiungendo il capolinea automobilistico sito a sud, presso il cimitero, in piazzale Caduti della Giudecca.
La linea non termina però qui il suo percorso, infatti da Pellestrina Cimitero a Chioggia il trasporto è garantito dalle motonavi ACTV, senza alcun traghettamento di autobus, con una navigazione della durata di circa 25 minuti servendo la fermata intermedia di Caroman.
Sull’intero percorso della linea è ammesso il trasporto di biciclette, tuttavia (si cita l’orario ufficiale ACTV in vigore dal 30/05/2015) “l'imbarco delle biciclette è subordinato all’imbarco dei passeggeri ed è possibile in numero limitato e, comunque, a discrezione del comandante”.
Le foto, la cui cronologia rispetta la sequenza dell’articolo e non quella di ripresa, avendo i fotografi percorso la linea a partire da Chioggia per terminare a Santa Maria Elisabetta, riportano gli autobus della linea 11 appena partiti dal capolinea nord del Lido (foto 1), in attesa d’imbarcarsi in località Alberoni (foto 2) e nelle fasi di sbarco ed imbarco, che avvengono in velocità e sicurezza, attendendo lo sbarco del mezzo in provenienza da Pellestrina ed imbarcando in rapida successione quello in direzione della medesima (foto 3-4-5), poi in navigazione appena partiti dalla località Alberoni sul traghetto Ammiana (foto 6), infine in arrivo ed al capolinea automobilistico a sud, presso il cimitero di Pellestrina (foto 7-8).
Essendo la linea 11 l’unico mezzo pubblico transitante sull’isola di Pellestrina nelle ore diurne, non è infrequente che si presentino al capolinea più autobus; nella foto 8 in particolare il primo sarà traghettato per proseguire verso il Lido mentre il secondo, in coda, terminerà il servizio presso l’imbarco di Santa Maria del Mare.
Il sito internet di ACTV informa che la linea N, in servizio notturno (dalle 23,25 alle 5,05), percorre sostanzialmente lo stesso tragitto della linea 11; in senso nord-sud sono effettuate 11 corse nel solo tratto Piazzale Santa Maria Elisabetta - Alberoni e 7 corse percorrono invece l'intero tragitto; in senso inverso sono rispettivamente effettuate 10 e 6 corse.

FOTO 1

FOTO 2

FOTO 3

FOTO 4

FOTO 5

FOTO 6

FOTO 7

FOTO 8

Il servizio urbano del Lido è discretamente esteso. Tutte le linee fanno capolinea all’imbarcadero di Piazzale Santa Maria Elisabetta o all’inizio del vicinissimo Granviale omonimo e sono servite da autobus BredaMenariniBus M 240 LU in livrea arancio la cui matricola appartiene alla serie 300-399, in quanto ACTV assegna le matricole in base al bacino servito dal mezzo ed al Lido è assegnata questa serie.
Le linee secondo l'orario in vigore dall'11 giugno 2015 sono: A Via Klinger (presso l'aeroporto di Venezia Lido) - Piazzale Santa Maria Elisabetta - Alberoni, articolata su percorsi diversi nel tratto più settentrionale  ed invece sostanzialmente di rinforzo alla linea 11 nel tratto tra Piazzale Santa Maria Elisabetta e Alberoni; C Piazzale S. Maria Elisabetta - via Sandro Gallo - P.le Torta e ritorno (capolinea unico in Piazzale S. Maria Elisabetta), CA e CO, circolari che percorrono in senso opposto il percorso Riviera S.Maria Elisabetta - Via Sandro Gallo - Via Colombo - Lungomare Marconi - Granviale Santa Maria Elisabetta; V Piazzale S. Maria Elisabetta - Granviale Santa Maria Elisabetta - Lungomare Marconi. Alla data delle foto era in servizio anche la linea B, Piazzale Santa Maria Elisabetta - Malamocco, ulteriore rinforzo alla linea 11.
Nelle foto successive è stato ripreso almeno un mezzo in servizio su ogni linea principale; merita osservare che i turni prevedono anche l’utilizzo dello stesso mezzo su linee diverse, come testimonia la matricola 335 ritratta in arrivo sulla linea A e predisposta per ripartire sulla linea B.


TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE (ARTICOLI E SERVIZI)