SETA PIACENZA: 7 GIUGNO 2014, UN TRIBUTO ALLA STORIA DEGLI EFFEUNO
Testo e fotografie a cura di Alberto Viscardi - Collaborazione di Alessio Pedretti


Nella giornata di Sabato 7 Giugno 2014 scorso un gruppetto di appassionati piacentini ha organizzato nel pomeriggio il noleggio dell' Iveco 471.10.20 U-Effeuno matricola 209 di SETA Piacenza, per un doveroso tributo alla storia di questo tipo di mezzi nel capoluogo emiliano e prima che siano anch'essi accantonati a favore di unitÓ pi¨ giovani, che si sanno giÓ pronte in quel di Modena.

Il pomeriggio si Ŕ dipanato nel migliore dei modi, grazie ad una meticolosa organizzazione che ha addirittura contemplato la consegna di un foglio con il percorso previsto ed un'indicazione, rivelatasi poi affidabile, circa i foto-alt in programma. E' dunque doveroso e piacevole ringraziare gli organizzatori, in particolare Mattia e Filippo, nonchŔ l'autista Luigi che si Ŕ prodigato nel soddisfare le paturnie fotografiche pi¨ disparate.

Si sono toccati i percorsi delle linee 19, 9, 10, 12, 11, 8, 5 e 15, incontrando ai capolinea alcune unitÓ pi¨ giovani ed in effettivo servizio. Nelle FOTO Ŕ perci˛ possibile trovare la protagonista del pomeriggio, in ordine cronologico, ai piedi delle ciminiere in via Diete di Roncaglia, in transito nella frazione di Roncaglia, in Strada Mortizza al capolinea del 9, in localitÓ Le Mose lungo la strada Caorsana presso il capolinea del 19 affiancata dal Cityclass CNG matricola 264 in servizio, in via Ferdinando di Borbone sottopassando la linea "storica" Milano-Bologna e la ben pi¨ moderna AV, in via Anelli nella localitÓ Ivaccari al capolinea dell'11 anche in compagnia dell' Iveco 490.10 TurboCity UR arancione matricola 220, lungo via Conciliazione con lo sfondo della chiesa del Corpus Domini, alla fermata isolatissima di via Bubba del quartiere La Madonnina come linea 8, in via Galilei a Pittolo a rappresentare un supplemento scolastico che si affianca alle linee interurbane, presso un complesso scolastico con la veletta "Molini Orti", lungo via Vittorio Veneto in compagnia della gemella matricola 205 in effettivo servizio sulla linea 15, infine in Piazza Marconi dove Ŕ stato possibile fotografarne con calma gli interni oltre ad uno scatto in compagnia del ben pi¨ plasticoso Irisbus Citelis 10 CNG matricola 267.

Nella giornata di Sabato si sono osservate in servizio anche le unitÓ gemelle 207 e 211; inoltre gli amici piacentini non escludono la possibilitÓ che almeno un paio di unitÓ possano essere mantenute atte al servizio per le corse supplementari scolastiche, quando questi servizi ripartiranno, a Settembre 2014.



TORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE (ARTICOLI E SERVIZI)