CSTP (Consorzio Salernitano Trasporti Pubblici) - Salerno

CENNI STORICI

Nasce nel 1906 con il nome di TEPS (Tranvie Elettriche della Provincia di Salerno),
 
nel 1949 diventa SOMETRA (SOcietà MEridionale TRAsporti),
 
successivamente nel 1964 diventa ATACS (Azienda Trasporti Autofiloviari Consorzio Salernitano)
 
ed infine il 16.12.1996 si trasforma in CSTP, società consortile che nel marzo 2001 diventa una Società per Azioni, il 57% delle quali detenute dal Comune di Salerno e della Provincia di Salerno, mentre il restante 43% da 21 Comuni della provincia. Dal luglio 2013 l'azienda è in liquidazione dichiarando lo stato di insolvenza con sentenza depositata presso il tribunale di Salerno.
Svolge il servizio di trasporto pubblico locale nella città e provincia di Salerno fino al 31.12.2016, quando le subentra
BusItalia Campania , le cui azioni sono detenute da BusItalia Sita Nord di Firenze, facente parte del gruppo Ferrovie dello Stato.

Al mese di febbraio del 2013 l'azienda aveva in organico 574 dipendenti (erano 725 nel 2009) e un parco veicoli di 290 autobus, suddivisi in 6 comprensori aziendali (3 rimesse e 3 depositi: Salerno, Pagani, Cava de' Tirreni, Vallo della Lucania, Santa Maria di Castellabate ed Altavilla).
I chilometri/anno gestiti erano 12,4 milioni (dato aggiornato al 2011) ripartiti su 107 linee di cui 23 urbane nella città di Salerno, 24 urbane in Comuni limitrofi, 14 suburbane, 28 interurbane, 18 speciali coprendo un bacino d'utenza ripartito su ben 66 Comuni. Per un certo periodo la società ha offerto anche servizi di Noleggio Con Conducente.

Dai link sottostanti è possibile scaricare la 'Carta della Mobilità' resa disponibile da CSTP sul sito istituzionale:
 
Edizione 2009         Edizione 2011

Il parco veicolare vede veicoli provenienti dalle commesse regionali di EAV Campania (MAN Lion's City, Irisbus Citelis ed Arway, Mercedes O 530 Citaro New ed O 510 Tourino, BMB BredaMenarinibus Avancity e Vivacity) e veicoli già presenti nell'azienda o acquistati successivamente (Irisbus Euroclass e MyWay; svariate versioni di BMB BredaMenarinibus; Iveco 315 e 316 Minerva; Mercedes O 550 Integro e 416 Sprinter; CAM Autodromo Interurbano Medio, Alè, Busotto; Cacciamali Grifone e i Solaris Urbino da 18 metri).

Come acquisizioni, CSTP ha rilevato i rami d'azienda delle ditte BELMONTE di Salerno, MAIURI & TROTTA di Castellabate (SA), CARUCCIO di Olevano sul Tusciano (SA) ed ELISEO di Serre (SA).
Da segnalare, nei mesi di marzo del 2008 e di dicembre del 2011, l'invio di 6 autobus Iveco Fiat U-Effeuno (prima) e di 2 autobus Iveco Fiat 370 (dopo) alla città di Santiago de Cuba da parte dell'azienda salernitana (veicoli dismessi dal parco).


CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEI NUMERI DI SERVIZIO

CSTP ha assegnato ai propri veicoli numeri di servizio (matricole) costituiti da:
 
- un prefisso ricavato dal tipo o nome commerciale del veicolo
 
- un progressivo numerico ad 1, 2 o 3 cifre a seconda della presunta quantità di veicoli costituenti la serie.
 
Questo criterio si rivela poco univoco nel caso in cui lo stesso modello sia stato acquistato con carrozzerie prodotte da diversi costruttori (es. Iveco 316, acquistato con carrozzeria Menarini e Minerva) oppure in allestimenti diversi (es. BMB M 231, acquistato in lunghezze diverse e con allestimento urbano e suburbano).
 
La redazione di www.tplitalia.it ha scelto di elencare i veicoli in pagine-parco suddivise per il servizio per cui sono stati costruiti (urbano, suburbano, interurbano), nell'ordine cronologico di acquisizione. Una tale impostazione rende però difficoltosa la ricerca di uno specifico veicolo o dei veicoli riconducibili allo stesso telaio o costruttore. Per ovviare a questo inconveniente la redazione ha scelto di aggiungere, nelle pagine web relative a CSTP Salerno, un indice dei veicoli per serie di numeri di servizio.
In merito ai veicoli precedentemente in possesso di ATACS, nelle pagine-parco sono state riportate soltanto le serie che hanno svolto un significativo periodo di servizio presso CSTP. La documentazione fotografica a disposizione della redazione di www.tplitalia.it inerente le serie precedenti è disponibile nella specifica pagina dedicata ad
ATACS.

 

 

TORNA ALLA PAGINA INIZIALE DI
CSTP SALERNO

 

TORNA ALL'ELENCO IMPRESE lettera C

 

 

 

Contatore visite gratuito